Quanto è importante il web writer?

da | Ago 10, 2017 | digital marketing

web writerBella domanda! Per dare una risposta occorre prima definire in modo chiaro chi è il web writer. Intanto sgomberiamo subito il campo da fraintendimenti, il web writer è un professionista esperto nella scrittura online che aiuta le aziende a comunicare attraverso il web quello che vogliono dire al proprio pubblico. Lo fanno con un linguaggio adatto al canale digitale e soprattutto lo fanno di mestiere. Sì, perché tutte le volte che le persone utilizzano nel proprio piccolo un social o il proprio blog personale stanno facendo del web writing…ma questo non si significa che lo facciano di mestiere. Come a dire che all’occorrenza tutti, o quasi, sanno cambiare la ruota di una macchina, ma questo non fa di loro un meccanico di mestiere. Avete compreso?

Cosa fa un web writer?

Bene, ora possiamo entrare più nel dettaglio per cercare di capire meglio cosa fa questo professionista e per anche qui serve chiarire subito un altro aspetto importante: scrivere in modo mediamente accettabile, scrivere bene, scrivere bene per farsi capire e scrivere bene per trasmettere qualcosa sul web…non equivalgono alla stessa cosa. Questo per spiegarvi quanto sia importante la scelta di un buon web writer nella vostra digital strategy. Un buon web writer è certamente una persona che ha una cultura umanistica alle spalle, è curioso, capace nella content curation, sa cosa significa scrivere per la carta stampata, ne conosce le regole e sa come muoversi nell’ambito della comunicazione digitale proprio perché ne capisce le differenze.
Sa come costruire un buon articolo per un blog facendo attenzione all’importanza dei titolo, della font usata, del rapporto testo – immagini, della formattazione e dei grassetti (senza usarli come se piovesse); usa la tecnica del piramide rovesciata nello sviluppo dell’articolo, sa gestire la SEO senza che il lettore se ne accorga (ma Google ne tenga conto…) e si guarda bene dal produrre testi “keyword staffing”. La lista è lunga e potrei continuare con numerosi altri esempi, ma il punto resta questo: il web writer è un mestiere e una professione; credetemi non basta saper scrivere e installare un buon plug-in per la SEO e soprattutto non è sufficiente saper “smanettare” sul web e sui social e sparare termini in inglese a raffica…

Il web writer fa la differenza?

Ora non dovreste aver dubbi sulla risposta da dare soprattutto se state pensando a come articolare la vostra comunicazione aziendale sul web. La quantità di contenuti di qualità presenti in rete, in particolare sui siti aziendali, è abbastanza deludente. Testi inutilmente lunghi che parlano di aria fritta, scelte grafiche discutibili non tanto da un punto di vista estetico – i colori aziendali riflettono chi siamo ed è molto importante mantenere la coerenza – quanto dal lato dell’usabilità da parte dell’utente; grammatica e sintassi che affoga tra slogan triti e ritriti perché “tanto siamo sul web”… Insomma, passatemi la battuta ma se siete anche voi tra i “leader di mercato…” oppure “operate a 360°…” non ci sono dubbi, avete bisogno di un buon web writer oppure non avete dato retta al vostro che vi consigliava di cambiare registro e di essere più originali… E giusto per solleticare l’attenzione il web writer e il copy non sono la stessa cosa…alla prossima!

Close
Share This